Bc49a0b522eb82e97974fe4ba8a49f78
19 Marzo 2020 Gruppo Guarino Articoli

PrenatalSAFEKaryo compie un anno e pubblica il suo primo case report

Ad un anno dall’introduzione nella pratica clinica del test PrenatalSAFEKaryo®, è stata pubblicata la prima raccolta di case report.
La raccolta descrive alcuni casi clinici tra i più interessanti, gravidanze in cui l’impiego del test PrenatalSAFEKaryo® ha consentito di individuate alterazioni cromosomiche fetali non rilevabili con i NIPT tradizionali, i quali analizzano solamente le aneuploidie fetali più comuni in gravidanza (trisomia 21, 18, 13) e aneuploidie dei cromosomi sessuali.
La raccolta dimostra inoltre l’utilità clinica e l’importanza dello studio non invasivo del cariotipo fetale, non solo per rilevare aneuploidie su tutti i cromosomi del feto, ma soprattutto per la ricerca di anomalie strutturali (delezioni e duplicazioni di una porzione del cromosoma), possibile solo con una tecnologia di ultima generazione ad altissima risoluzione come quella impiegata nel test PrenatalSAFEKaryo.

Cita l'articolo
Gruppo Guarino . PrenatalSAFEKaryo compie un anno e pubblica il suo primo case report [Internet]. 2020 Mar [cited 2022 Dec 4]. Available from: https://www.guarinolab.it/blog/prenatalsafekaryo-compie-un-anno-e-pubblica-il-suo-primo-case-report/