ADH – ORMONE ANTIDIURETICO

La misura dell’ADH è utile per distinguere il diabete insipido centrale da quello nefrogenico.

Settore

BIOCHIMICA CLINICA ED IMMUNOLOGIA

Metodica

Radioimmunologico

Materiale biologico

Plasma

Raccolta

Il paziente deve essere a digiuno, non deve fumare o bere thè o caffè nelle 5 ore precedenti il prelievo. Il prelievo deve essere trasportato immediatamente al laboratorio. Mettere subito il prelievo in bagno di ghiaccio. Centrifugare a freddo e separare il plasma entro 30 minuti dal prelievo. Conservare a -20°C.

Colore provetta

Viola

Modalità di trasporto

Porre immediatamente il campione (anticoagulato con EDTA) in acqua e ghiaccio. Centrifugare al più presto, comunque entro 3 ore possibilmente con centrifuga refrigerata. Separare il siero e congelarlo a -20° C; spedire in ghiaccio secco.

Tempi d’elaborazione

12 giorni lavorativi

Valori di base

ORMONE ANTIDIURETICO (pg/mL)
Femmine 0 – 6.7
Maschi 0 – 6.7

Unità di misura

pg/mL

Cita l'articolo
Gruppo Guarino . ADH – ORMONE ANTIDIURETICO [Internet]. 2020 Mag [cited 2021 Sep 22]. Available from: https://www.guarinolab.it/esami/adh-ormone-antidiuretico/

nuovo servizio esclusivo

Radiologia Domiciliare

Il nostro servizio esclusivo di radiologia domiciliare ti consente di accedere a tutte le prestazioni radiologiche direttamente a casa tua!

Prenota ora
Radiologia Domiciliare