CRIOGLOBULINE – S

Le crioglobuline sono immunoglobuline che precipitano a temperature inferiori a quella corporea. Possono rappresentare una condizione patologica isolata (crioglobulinemia essenziale) oppure legata a malattie linfoproliferative ed autoimmuni (crioglobulinemia secondaria).

Settore

Biochimica clinica ed immunologia

Metodica

Precipitazione a freddo

Materiale biologico

Siero

Raccolta

Effettuare 1 prelievo in provetta con il tappo giallo. Conservare il prelievo in un contenitore a + 37°C ed inviarlo subito al laboratorio. Consegnare il campione al personale tecnico e porlo nel bagno termostatico a 37°C.

Colore provetta

Giallo

Modalità di trasporto

Il campione prelevato a caldo deve essere mantenuto alla temperatura di +37°C fino al momento della centrifugazione e separato immediatamente. Il siero separato si conserva a +2 – 8°C. NON CONGELARE. Trasportare a temperatura controllata.

Tempi d’elaborazione

1 giorno lavorativo

Valori di base

CRIOGLOBULINE – S (%)
Assenti

Unità di misura

%

Cita l'articolo
Gruppo Guarino . CRIOGLOBULINE – S [Internet]. 2020 Mag [cited 2022 Dec 7]. Available from: https://www.guarinolab.it/esami/crioglobuline-s/