FATTORE REUMATOIDE – S

I fattori reumatoidi sono anticorpi, di qualunque classe immunoglobulinica ma prevalentemente IgM, diretti contro il frammento Fc delle IgG modificato che si repertano in circolo solo in particolari condizioni patologiche riconducibili ad eziologia autoimmune. La sindrome classica in cui il fattore reumatoide risulta elevato è l’artrite reumatoide, ma anche la malattia di Sjogren, il LES, la dermatomiosite, la sarcoidosi ed altre malattie autoimmuni si associano a questo incremento, come pure la malattia di Waldenstrom e la crioglobulinemia mista essenziale di tipo II, patologie caratterizzate dalla produzione di IgM monoclonali.

Settore

Biochimica clinica ed immunologia

Metodica

Immunoturbidimetrico

Materiale biologico

Siero

Raccolta

Prelievo venoso

Colore provetta

Giallo

Modalità di trasporto

Se consegnato entro 8 ore dal prelievo il campione (non centrifugato) può essere conservato e trasportato a temperatura ambiente (20 – 25°C). Per tempi di conservazione fino a 48 ore è necessario separare il siero e conservare e spedire il campione a 2 – 8°C. Per tempi maggiori congelare

Tempi d’elaborazione

1 giorno lavorativo

Valori di base

FATTORE REUMATOIDE – S (UI/mL)
0 – 15

Unità di misura

UI/mL

Cita l'articolo
Gruppo Guarino . FATTORE REUMATOIDE – S [Internet]. 2020 Mag [cited 2022 Jul 4]. Available from: https://www.guarinolab.it/esami/fattore-reumatoide-s/

Iscriviti alla newsletter!

Resta aggiornato sui nuovi articoli, scopri le offerte dedicate e partecipa in anteprima alle iniziative di ❤ Guarino Solidale