MAGNESIO – S

Il dosaggio del magnesio nel siero e/o nelle urine viene utilizzato per evitare l’insorgenza di manifestazioni di ipereccitazione neuromuscolare conseguente ad una diminuzione della sua concentrazione sierica che si accompagna a numerose condizioni quali gravidanze patologiche, ipertiroidismo ecc. Lievi aumenti della concentrazione del magnesio si accompagnano ad insufficienza renale cronica o ad ipertensione; in caso di significativa ipermagnesiemia compaiono bradicardia, ipotensione, iporiflessia ed alterazioni dell’elettrocardiogramma.

Settore

Biochimica clinica ed immunologia

Metodica

Colorimetrico clorofosfonazo

Materiale biologico

Siero

Raccolta

Prelievo venoso

Colore provetta

Giallo

Modalità di trasporto

Se prelevato in provetta con separatore di siero, il campione, tappato e centrifugato entro 1 – 2 ore dal prelievo, può essere conservato fino a 24 ore e trasportato a temperatura ambiente. La refrigerazione a 2 – 8°C estende la stabilità del campione a 5 giorni.

Tempi d’elaborazione

1 giorno lavorativo

Valori di base

MAGNESIO – S (mg/dL)
1.7 – 2.6

Unità di misura

mg/dL

Cita l'articolo
Gruppo Guarino . MAGNESIO – S [Internet]. 2020 Mag [cited 2022 Jul 2]. Available from: https://www.guarinolab.it/esami/magnesio-s/

Iscriviti alla newsletter!

Resta aggiornato sui nuovi articoli, scopri le offerte dedicate e partecipa in anteprima alle iniziative di ❤ Guarino Solidale