TRANSFERRINA – S

La transferrina è una glicoproteina di trasporto deputata a veicolare nel circolo sanguigno il ferro in forma trivalente. Il suo dosaggio viene utilizzato nello inquadramento delle anemie sideropeniche e nel monitoraggio dello stato nutrizionale. La transferrina aumenta precocemente in caso di deficit marziale e in gravidanza per effetto diretto degli estrogeni; diminuisce in tutti gli stati di malnutrizione e nelle patologie associate a perdita proteica come la sindrome nefrosica, il malassorbimento intestinale e le ustioni gravi.

Settore

Biochimica clinica ed immunologia

Metodica

Immunoturbidimetrico

Materiale biologico

Siero

Raccolta

Prelievo venoso

Colore provetta

Giallo

Modalità di trasporto

Se prelevato in provetta con separatore di siero, il campione, tappato e centrifugato entro 1 – 2 ore dal prelievo, può essere conservato fino a 24 ore e trasportato a temperatura ambiente. La refrigerazione a 2 – 8°C estende la stabilità del campione a 5 giorni.

Tempi d’elaborazione

1 giorno lavorativo

Valori di base

TRANSFERRINA – S (mg/dL)
200 – 360

Unità di misura

mg/dL

Cita l'articolo
Gruppo Guarino . TRANSFERRINA – S [Internet]. 2020 Mag [cited 2022 Dec 9]. Available from: https://www.guarinolab.it/esami/transferrina-s/