BILIRUBINEMIA totale

I livelli di bilirubina aumentano fondamentalmente in tre condizioni: 1. in situazioni in cui la sua eliminazione con la bile sia difficoltosa (colestasi intraepatica, calcolosi del coledoco, tumore della papilla del Vater o della testa del pancreas): quasi esclusivamente bilirubina diretta; 2. in occasione di epatiti virali e tossiche: ittero misto, sia bilirubina diretta che indiretta; 3. in corso di emolisi sia intra che extravascolare: principalmente bilirubina indiretta. Vi sono poi alterazioni congenite dell’eliminazione della bile (sindrome di Gilbert, di Dubin – Johnson, di Rotor) che provocano ittero più o meno grave.

Settore

Biochimica clinica ed immunologia

Metodica

Jendrassic-grof

Materiale biologico

Siero

Raccolta

Prelievo venoso

Colore provetta

Giallo

Modalità di trasporto

Se prelevato in provetta con separatore di siero, il campione, tappato e centrifugato entro 1 – 2 ore dal prelievo, può essere conservato fino a 24 ore e trasportato a temperatura ambiente. La refrigerazione a 2 – 8°C estende la stabilità del campione a 5 giorni. Conservare al riparo dalla luce.

Tempi d’elaborazione

1 giorno lavorativo

Valori di base

Bilirubinemia totale

Totale (mg/dL)
0,50 – 1,20

Diretta (mg/dL)
0.10 – 0.50

Indiretta (mg/dL)
0.20 – 0.70

Unità di misura

Cita l'articolo
Gruppo Guarino . BILIRUBINEMIA totale [Internet]. 2020 Mag [cited 2022 Dec 9]. Available from: https://www.guarinolab.it/esami/bilirubinemia-totale/