Categoria: Esami

                   

Gli anticorpi anti-B2 glicoproteina I (B2GPI) sono associati alle manifestazioni trombotiche della sindrome da anti fosfolipidi (APL) con una significatività maggiore rispetto agli anticorpi anti-cardiolipina (aCL), in quanto questi anticorpi sono presenti anche in malattie infettive e neoplastiche. La predittività,…

Gli anticorpi anti-B2 glicoproteina I (B2GPI) sono associati alle manifestazioni trombotiche della sindrome da anti fosfolipidi (APL) con una significatività maggiore rispetto agli anticorpi anti-cardiolipina (aCL), in quanto questi anticorpi sono presenti anche in malattie infettive e neoplastiche. La predittività,…

Tre malattie sono particolarmente associate alla presenza degli ANCA nel circolo ematico: la granulomatosi di Wegener, la poliangioite microscopica e la sindrome di Churg-Strauss. Colpendo prevalentemente i piccoli vasi (compresi i capillari glomerulari), tali condizioni patologiche interessano frequentemente il rene.…

Gli anticorpi anti-Saccharomyces cerevisiae (ASCA) di classe IgA e IgG sono marcatori sierologici delle malattie infiammatorie croniche intestinali, in particolare sono un marcatore per il Morbo di Crohn. Gli ASCA (IgA e IgG) hanno una specificità del 95% per la…

P-ANCA o patterns fluoroscopici atipici sono descritti, con diversa prevalenza, in pazienti affetti da malattie intestinali infiammatorie croniche, epatopatie e malattie reumatologiche. Settore BIOCHIMICA CLINICA ED IMMUNOLOGIA Metodica Immunoenzimatico Materiale biologico Siero Raccolta Colore provetta Giallo Modalità di trasporto Tempi…

Gli acidi biliari sono sintetizzati nel fegato e inclusi nella bile, la quale verrà secreta nel duodeno per facilitare la digestione e l’assorbimento dei grassi e delle vitamine liposolubili. Gli acidi biliari e i loro sali (di sodio e potassio)…

L’acido 5-idrossi-indolacetico (HIAA) è il principale metabolita della serotonina che è secreta in quantità aumentate da parte dei tumori carcinoidi localizzati di solito a livello del digiuno, ileo ed appendice. La misurazione dell’HIAA nelle urine emesse nelle 24 ore costituisce…

Un’aumentata escrezione urinaria di urato si osserva nelle gotta dopo somministrazione di uricosurici. Una diminuzione dell’escrezione urinaria di acido urico si osserva dopo somministrazione di inibitori della xantino ossidasi. Settore BIOCHIMICA CLINICA ED IMMUNOLOGIA Metodica Enzimatico colorimetrico Materiale biologico Urina…

L’acido valproico é un farmaco anticovulsivante per il quale risulta importante monitorare la concentrazione sierica ai fine di verificare il raggiungimento di un range terapeutico adeguato. Settore BIOCHIMICA CLINICA ED IMMUNOLOGIA Metodica Immunoenzimatico Materiale biologico Siero Raccolta Il prelievo deve…

Metabolita della catecolamina è utile della diagnosi di feocromocitoma. Settore BIOCHIMICA CLINICA ED IMMUNOLOGIA Metodica HPLC Materiale biologico Urina 24h Raccolta Raccolta urine delle 24 ore. Scartare la prima minzione del mattino, (inizio raccolta), versare nel contenitore 10 cc di…