CALCEMIA

Lo ione Ca++ è implicato nel metabolismo osseo, nel processo coagulativo, nella trasmissione dell’impulso nervoso. Il suo equilibrio omeostatico è strettamente controllato ed i suoi livelli risultano alterati in caso di ipo- o iperparatiroidismo, accelerato catabolismo osseo (metastasi ossee di neoplasie), alterazione della funzionalità renale, ridotto apporto di vitamina D3. Livelli elevati di calcio totale si hanno anche in pazienti che abbiano ricevuto numerose unità di sangue (ad es. post intervento cardiochirurgico).

Settore

Biochimica clinica ed immunologia

Metodica

Colorimetrico cresoftaleina

Materiale biologico

Siero

Raccolta

Prelievo venoso

Colore provetta

Giallo

Modalità di trasporto

Se prelevato in provetta con separatore di siero, il campione, tappato e centrifugato entro 1 – 2 ore dal prelievo, può essere conservato fino a 24 ore e trasportato a temperatura ambiente. La refrigerazione a 2 – 8°C estende la stabilità del campione a 5 giorni.

Tempi d’elaborazione

1 giorno lavorativo

Valori di base

CALCEMIA (mg/dL)
8.5 – 10.5

Unità di misura

mg/dL

Cita l'articolo
Gruppo Guarino . CALCEMIA [Internet]. 2020 Mag [cited 2022 Nov 27]. Available from: https://www.guarinolab.it/esami/calcemia/