12 Maggio 2020 Gruppo Guarino Esami

DEIDROEPIANDROSTERONE solfato – DHEA-S – S

Il deidroepiandrosterone è uno steroide, precursore degli androgeni e degli estrogeni, presente nel siero in elevata concentrazione principalmente sotto forma di solfato (DHEA-S). Circa il 90% del DHEA-S circolante è di origine surrenale, la sua concentrazione in circolo riflette pertanto l’attività androgena corticosurrenale. Il DHEA-S ha una debole attività androgena, che riveste importanza fisiologica solo in soggetti di sesso femminile. La concentrazione plasmatica di DHEA-S è correlata strettamente all’escrezione urinaria dei 17-chetosteroidi, rispetto ai quali la misura del DHEA-S presenta il vantaggio di poter essere effettuato su un singolo campione di sangue, evitando la raccolta delle urine delle 24 ore. La concentrazione nel siero varia in rapporto all’età ed al sesso. L’aumento di DHEA-S plasmatico è indicativo di iperandrogenismo di origine surrenalica; valori spiccatamente elevati indirizzano verso la natura tumorale della malattia surrenale (tratto da “Endocrinologia- L. Cantalamessa,”).

Settore

Biochimica clinica ed immunologia

Metodica

Elettrochemiluminiscenza

Materiale biologico

Siero

Raccolta

Prelievo venoso

Colore provetta

Giallo

Modalità di trasporto

Se consegnato entro 8 ore dal prelievo il campione può essere conservato e trasportato a temperatura ambiente (< 25°C). Il siero separato è stabile 5 giorni a 2 – 8°C. Per tempi di conservazione superiori è necessario congelare il siero a –20°C e spedire il campione in ghiaccio secco.

Tempi d’elaborazione

2 giorni lavorativi

Valori di base

DEIDROEPIANDROSTERONE solfato – DHEA-S – S (µg/dL)
Femmine 20 – 500
Maschi 115 – 600

Unità di misura

µg/dL

Cita l'articolo
Gruppo Guarino . DEIDROEPIANDROSTERONE solfato – DHEA-S – S [Internet]. 2020 Mag [cited 2022 Dec 6]. Available from: https://www.guarinolab.it/esami/deidroepiandrosterone-solfato-dhea-s-s/