Virus Epatite C – Anticorpi

Il dosaggio Architect-Anti-HCV è utilizzato per la rilevazione degli anticorpi contro il virus dell’Epatite C (HCV). Studi sierologici hanno consentito di stabilire che HCV causa la maggior parte delle epatiti non-A e non-B trasmesse per via ematica. La presenza degli anticorpi Anti-HCV indica che un soggetto può aver contratto l’infezione da HCV, può essere un portatore infettivo del virus e/o può essere in grado di trasmettere l’infezione da HCV. La determinazione degli anticorpi Anti-HCV viene, pertanto, eseguita: per rilevare la presenza di anticorpi specifici in soggetti con sospetto di epatite C e come screening del sangue e dei suoi derivati usati per trasfusione al fine di ridurre il rischio di contrarre un’epatite post-trasfusionale da parte del ricevente la donazione.

Settore

Biochimica clinica ed immunologia

Metodica

Elettrochemiluminiscenza

Materiale biologico

Siero

Raccolta

Prelievo venoso

Colore provetta

Giallo

Modalità di trasporto

Il campione può essere conservato a temperatura ambiente se giunge in laboratorio entro le 8 ore dal prelievo; per tempi di trasporto fino alle 24 ore il campione deve essere refrigerato a temperatura di +2 – 8°C; per tempi di trasporto superiori alle 24 ore occorre centrifugare il campione e congelare il siero a temperature inferiori a -10°C (trasporto in ghiaccio secco).

Tempi d’elaborazione

1 giorno lavorativo

Valori di base

Virus EPATITE C – anticorpi
Assenti

Unità di misura

Cita l'articolo
Gruppo Guarino . Virus Epatite C – Anticorpi [Internet]. 2020 Mag [cited 2022 Dec 6]. Available from: https://www.guarinolab.it/esami/virus-epatite-c-anticorpi/